Articles

Boccone di pesce argentato

Si dice che le parti della bocca del pesce d’argento non siano pensate per mordere. Tuttavia, ci sono diverse segnalazioni di morsi di pesce argento che causano dolore e altri sintomi.

Mentre pulisci la libreria molto trascurata dopo un anno intero, ti imbatti in libri danneggiati con buchi e patch. Mentre rimuovi i libri uno per uno, alcune piccole creature escono e cercano di nascondersi disperatamente. Niente panico. Non sono altro che pesci argentati, che sono comunemente visti in ambiente umido con condizioni di luce opaca. Un pesce d’argento (Lepisma saccharina) è un insetto senza ali in rapido movimento con un corpo grigio argenteo. Assomigliano ai pesci nei movimenti, e da qui il nome. I pesci argentati sono considerati principalmente come parassiti fastidiosi, poiché si nutrono di carta da parati, prodotti di carta, libri e vestiti.

Insetti Silverfish

Vorresti scrivere per noi? Beh, stiamo cercando buoni scrittori che vogliono diffondere la parola. Mettiti in contatto con noi e ne parleremo…

Lavoriamo insieme!

Altrimenti noto come falene di pesce, squali tappeto o paramiti; i pesci argentati si nutrono di alimenti amidacei ricchi di carboidrati e proteine. Sono insetti notturni con corpi lunghi e appiattiti, che possono variare in lunghezza tra 10 e 25 millimetri. Gli insetti Silverfish hanno due occhi composti, tre lunghi cerci (lunghi organi sensoriali simili a peli) all’estremità posteriore del loro corpo e lunghe antenne. Questi insetti hanno una durata di circa due-otto anni. È stato osservato che, possono vivere senza cibo per un periodo fino a un anno.

La dieta del pesce argentato comprende libri, prodotti di carta, vestiti, insetti morti, muffe e funghi, ecc. Possono viaggiare da un edificio all’altro in cerca di cibo; e una volta trovata una fonte di cibo, fanno il loro nido nelle vicinanze. Si trovano in cucine, scaffali armadio, dietro carta da parati e battiscopa, lavandini, vasche da bagno, e cantina. Silverfish può lasciare buchi su carte, vestiti e carta da parati. In caso di abbigliamento, può anche apparire una colorazione giallastra, a seguito dell’infestazione di pesci argentati dell’armadio.

I pesci argentati mordono gli esseri umani?

Anche se, silverfish sono noti per causare danni alla carta, abbigliamento, eccetera., loro non mordono esseri umani. È un malinteso comune che portino malattie e possano infliggere morsi. Le mandibole dei pesci argentati non sono abbastanza forti da mordere gli umani. Anche se ci provano, possono rimuovere solo alcune delle cellule morte della pelle sulla superficie della pelle. Tutto quello che possono fare è causare danni indiretti agli esseri umani danneggiando articoli per la casa, come carta da parati, vestiti, libri, ecc. Danni estesi possono essere causati, se la casa è infestata da grandi gruppi di pesci argentati.

Se si nota l’infestazione silverfish, rimuovere la loro fonte di cibo, come cartone, libri e documenti; ecc e disinfettare la casa al più presto. Puoi anche usare pesticidi pensati per questi insetti. Se il livello di umidità all’interno della casa è molto alto, utilizzare regolarmente un deumidificatore. Questo impedisce muffe e funghi, che vengono mangiati da silverfish. Oltre a questo, tenere tutti i generi alimentari e altri prodotti alimentari in contenitori ermetici. Aspirare regolarmente la casa; in particolare, le fessure e le fessure che ospitano i pesci argentati. Si può anche assumere un professionista di controllo dei parassiti, che può eliminare silverfish in modo sicuro ed efficace.

Per concludere, i pesci argentati non mordono gli esseri umani. Anche se mordono, non c’è bisogno di farsi prendere dal panico, poiché non sono velenosi e non portano malattie. Come le api, anche questi insetti non hanno pungiglioni. Tuttavia, alcune persone possono essere allergiche al pesce d’argento che può perdere le loro squame e la pelle. Se trovi qualche segno di infestazione da pesci d’argento, sbarazzati di questi insetti al più presto, in modo che i tuoi preziosi libri e altri oggetti domestici possano essere salvati dai danni.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.